Posts Tagged 'giornata'

Buondì

Ho poco tempo per scrivere perchè devo scappare, ma sono felice e voglio condividere questo momento con tutti quanti voi.
Oggi finalmente c’è il sole che batte sulla mia testa, e si sa col sole il mondo sembra più bello, io in particolare poi, sono una metereopatica di prima categoria e con il cielo plumbeo, l’unica cosa che posso fare è rimanere sotto le coperte.
Non è il caso di questa magnifica giornata.
Ma voglio strafare!
So che morirò di caldo fuori in bici quindi voglio sostuire il golf di lana con quello di cotone; non immaginate la mia gioia nell’aprire quel cassetto contenente le magliette leggere, tutti quei capi che da soli vogliono dire caldo, sole, primavera e che sono stati sepolti, dimenticati per interi mesi, sostituiti da pesanti e scomodi golf invernali.
Ma oggi no, oggi potete uscire e prendere aria cari golfucci leggerucci miei da oggi non sarete dimenticati!!!
Che altro dire; speriamo solo che duri!!!
Buona giornata a tutti voi!!

Annunci

Il buongiorno si vede dal mattino

Potrò mai decidere di farmi una bella tazza di tè caldo per cominciare la stressante giornata che mi attende, senza rischiare di farmi saltare i nervi??
A quanto pare no.
Oggi, in cucina ho trovato ad attendermi tutte una serie di trappole, utili giusto, giusto per farmi iniziare storta anche questa mattina.
Primo: apro la porta e con la luce spenta mi dirigo a tentoni e stropicciandomi gli occhi assonnata, verso la finestra per fare entrare un minimo di sole. Sbadatamente non mi accorgo della ciotola colma d’acqua del caro Omero (il mio gatto cieco), che era lì ad attendermi nel bel mezzo della stanza.
C’inciampo, la rovescio completamente e mi faccio una prematura doccia su entrambi i piedi. Imprecando e sciaguattando proseguo.
Secondo: verso l’acqua nella tazza e mi preparo il tè.
Un po’ di limone, due o tre cucchiaini di zucchero(a me il teino piace dolce), due fette biscottatine, sorseggio e…surprise, invece dello zucchero, ho corretto il tè con il sale.
Qualcuno mi ha invertito i barattoli (che sono identici).
Terzo: con la poca pazienza che mi rimane, trovo la forza di ripreparami la colazione, controllo di attingere dal giusto contenitore, assaggio la bevanda..buona!
Prendo un cucchiaino dall’acquaio, lo intingo e giro.
Stranamente, il mio girare produce una sospetta schiumina..assaggio!
Buono!Questa volta il tè mi tocca berlo col detersivo!!

Buongiorno Giada!!


Step by Step

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Vostri Preferiti

DiStRaTtI ViAnDaNtI

  • 77,818 visite

Save Our Blogs

QuAnTo MaNcA aLLe VaCaNzE?

Daisypath Vacation tickers