Un tuffo nel passato

Finalmente oggi ho finito di scaricare, alcune delle puntate di quello che è e sempre resterà uno dei miei telefilm preferiti;anzi mi correggo quello che è il mio telefilm preferito in assoluto.
Sto parlando di X Files.
Fino da piccola, avrò avuto sì e no 10 anni, sono sempre stata attratta e nel contempo intimorita da tutto ciò che era soprannaturale.
Per me inspiegabile era uguale ad affascinante, venivo semplicemente travolta dalla curiosità ogni volta che le mie antenne di bambina captavano, il mistero.
E per tutto questo, con X Files ci andavo a nozze.
Anche solo il vedere la sigla iniziale mi ha riportata indietro nel tempo, alle sere di inverno passate davanti alla tv, sempre con la supervisione di papà, che controllasse alla fine della puntata che non mi fossi spaventata troppo.
Mi sono resa conto che di quel telefilm mi è mancato tutto; le storie, così avvincenti e colme di mistero, che mi facevano stare incollata alla poltrona, i protagonisti: Dana Skully, così seria e con i piedi per terra, calma e pacata in ogni situazione, razionale, scettica ma nel frattempo curiosa, Fox Mulder, il suo compagno d’avventure, un irrazionale per natura, impulsivo curioso fino all’inverosimile, e sempre pronto a credere nell’impossibile(solo grazie a lui vengo riaperti gli X Files).
Per non parlare poi dei personaggi “di contorno“, come ad esempio i tre geni informatici, personaggi bizzarri ed eccentrici ai quali i due agenti chiedono aiuto saltuariamente, e l’uomo che fuma, che racchiude in sè i tutti i segreti degli X Files stessi.
Mi erano mancate addirittura quelle piccole scritte, sul lato sinistro dello schermo, con le indicazioni dei luoghi nei quali venivano svolte le indagini…
E mi ricordo ancora quanto ci rimasi male, nel momento in cui venni a sapere che la nona sarebbe stata anche l’ultima serie!!
Neanche a farlo apposta, oggi, come se avessi sentito il loro richiamo, vengo a sapere che nel prossimo luglio, uscirà il secondo film!!
Sono impaziente di scoprire quali nuove avventure affronteranno i miei due beniamini, nel frattempo continuo la mia maratona delle vecchie serie!!xfiles.jpg

Annunci

7 Responses to “Un tuffo nel passato”


  1. 1 il cappellaio matto febbraio 12, 2008 alle 1:30 pm

    ciao! non ci posso credere: passo a curiosare e trovo un’appassionata di Xfiles! io lo A D O R O!! Ricordo una delle prime puntate, quella in cui un’uomo viveva attraverso i secoli mangiando i fegati degli uomini, avendo la capacità di allungare all’inversorimile i propri arti ed andando in letargo ogni tanto… detta così fa schifo… forse è per questo che mia sorella maggiore (che odiava la serie) mi costrinse in piena estate a dormire con le finestre sprangate!!!
    Per Fox Mulder faceva il suo effetto!!!

  2. 2 nicchia febbraio 12, 2008 alle 1:38 pm

    Sì me la ricordo quella puntata, effettivamente alcune erano alquanto macabre (quel tizio mi sembra che conservasse tranquillamente gli organi della gente nel proprio frigo!!).:-|
    Purtroppo con l’ultima serie sono un po’ caduti nel banale.
    Cmq ribadisco W X Files!
    E come dice sempre Mulder I WANT TO BELIVE!

  3. 3 il cappellaio matto febbraio 12, 2008 alle 1:41 pm

    .. e poi dico io, se diventa un americanata, visto che sono anni che tutti siamo incollati sperando che mulder ci provi con la glaciale scully, e che lei si sciolga un po’… insomma dateci il contentino no??!
    e invece no.
    vabbhè…

  4. 4 nicchia febbraio 12, 2008 alle 1:54 pm

    Concordo pienamente, in più dal momento che hanno fatto fare un figlio a Skully, già che c’erano potevano affibbiargli Mulder come padre! Maledetti sceneggiatori!
    Confido nel secondo film che uscirà a Luglio!

  5. 5 il cappellaio matto febbraio 12, 2008 alle 2:55 pm

    sai che io non l’ho mica molto capito quel finale…sembravano la sacra famiglia… e in più non si capiva più una mazza tra alieni, cospirazioni, religioni… mi sono un po’ persa… a luglio dici?! bene bene… interessante…

  6. 6 nicchia febbraio 12, 2008 alle 3:58 pm

    ..per non parlare poi dell’uomo che fuma che era diventato una specie di santone e continuava a fumare dal buchetto sotto la gola!!:-)

  7. 7 il cappellaio matto febbraio 13, 2008 alle 8:45 am

    dio! è verooooooooooo… L’AVEVO RIMOSSO.
    … e te credo!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Step by Step

febbraio: 2008
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829  

Vostri Preferiti

DiStRaTtI ViAnDaNtI

  • 77,643 visite

Save Our Blogs

QuAnTo MaNcA aLLe VaCaNzE?

Daisypath Vacation tickers


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: